News

Vancouver sarà alimentata al 100 per cento da energia rinnovabile

Page image
Data di pubblicazione 23 giugno 2015

Si allunga la lista delle città che scelgono la strada delle rinnovabili. Vancouver ha approvato una mozione che porterà la città ad alimentarsi con energia pulita.

È stato votata all’unanimità dal Consiglio comunale la mozione che porterà la città di Vancouver a usare solo energia rinnovabile entro il 2050. Una decisione storica, considerato che si tratta della prima città canadese a fare questo tipo di scelta.

La città più popolosa della Columbia Britannica, nelle prime posizioni tra le città dove la qualità della vita è la migliore, aumenterà probabilmente la propria credibilità e vivibilità grazie a questa politica. Vancouver inoltre entra di diritto in un’altra lista, quella delle città che hanno scelto le rinnovabili come maggiore e unica fonte di energia. E molte di queste sono europee: Francoforte, Copenaghen, Stoccolma.

Eloquente il commento del sindaco Gregor Robertson: “Le città di tutto il mondo devono mostrare la propria leadership nell’affrontare la sfida del cambiamento climatico, e il cambiamento più incisivo che possiamo fare è quello di produrre il 100 per cento della nostra energia da fonti rinnovabili”.

La decisione è stata presa anche grazie all’appello lanciato da un gruppo di esperti e accademici canadesi per spingere il Paese verso un cambiamento a livello nazionale. Ad oggi la British Columbia produce il 90 per cento dell’elettricità da rinnovabili, secondo quanto riporta Vancouver Observer, mentre Vancouver è al 34 per cento. La mozione, sempre secondo il giornale, mira a ridurre le emissioni di gas serra e a ridurre i costi crescenti legati al cambiamento climatico, che oggi ammontano a circa 9,5 miliardi di dollari.

“Il futuro dell’economia e della vivibilità di Vancouver dipenderà dalla nostra capacità di affrontare e di adattarsi ai cambiamenti climatici, e il cambiamento verso l’energia rinnovabile è un altro modo in cui Vancouver sta lavorando per diventare la città più verde del mondo”.

Altre news

Il progetto europeo Trust EPC South vara un nuovo strumen...

Trust EPC South annuncia la disponibilità di un nuovo strumento di benchmarking e risk assessment che consente una valutazione accurata della profi...

Efficienza energetica, un mercato da 221 miliardi di dollari

Lo scorso 10 ottobre al 23° World energy congress di Istanbul, in Turchia, l’Agenzia internazionale per l’energia (Aie) ha presentato l’...

Riqualificazione energetica degli edifici. L’ecobonus anc...

Il Consiglio dei Ministri lo scorso 15 ottobre ha approvato una prima bozza della Legge di Stabilità 2017 che contiene degli interessanti provvedim...

GREEN BOND: IL VALORE DELLA SOSTENIBILITÀ

Il Green Bond, strumento finanziario che lega l’emissione di un’obbligazione ad un investimento vantaggioso per l’ambiente, è com...

Energy Performance Contracting per le imprese – Rom...

Martedì 19 Luglio 2016, si svolgerà presso la Sala Auditorium del GSE, a Roma, in Viale Maresciallo Pilsudski, 92, il workshop di Federesco e Ambie...

A Torino e Cuneo arrivano i primi hotel a “zero emi...

Il progetto “Zero Energy Hotels” (ZEH) co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Intelligent Energy Europe, ha l’obie...